Italia2020 consegna al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi 4 proposte per lo sviluppo intelligente, sostenibile e inclusivo dell’Italia

Posted on 22/05/2014

0



– COMUNICATO STAMPA –

Italia2020 consegna al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi 4 proposte per lo sviluppo intelligente, sostenibile e inclusivo dell’Italia

 

Roma, 22 maggio 2014 – L’Associazione Italia 2020 un laboratorio nato per la competitività e lo sviluppo sostenibile dell’Italia attraverso progetti e proposte operative, promuovendo la diffusione della cultura in tutte le sue manifestazioni, chiede al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi di prendere finalmente e apertamente in considerazione un impegno serio e unico per una nuova Italia e per una nuova Europa nel 2020, per consolidare e valorizzare l’unico esempio che la storia della civiltà umana ha prodotto di cooperazione tra 27 popoli con storie e lingue diverse che solo fino a venti anni fa si trucidavano tra loro.

Quattro le proposte presentate e su cui Italia 2020 chiede di prestare attenzione, progetti particolarmente significativi poiché non richiedono risorse, anzi ne generano:

  • “Scuole aperte, donne libere”: che prevede l’apertura per 12 ore al giorno per 12 mesi l’anno delle scuole dalle materne alle medie, consentendo così alle donne madri di poter essere più libere, alla Stato e ai Comuni di avere risorse finanziarie aggiuntive.
  • “Dismettere per valorizzare”: che prevede di accompagnare i programmi di dismissione immobiliare delle proprietà pubbliche con progetti di innovazione, edilizia e trasportistica tali da innescare fenomeni di riqualificazione urbana e imprenditoriale.
  • “Digitalizzazione imprese e P.A.“ che prevede di affrontare il tema della digitalizzazione delle imprese italiane micro e piccole e dei cittadini (attualmente nettamente sotto la media europea) attraverso azioni di acculturamento e efficientamento dell’azione pubblica.
  • “Cura sostenibile per un mobilità integrata” che prevede di riqualificare la mobilità nazionale e delle aree metropolitane in un disegno di sistema basato sulla intermodalità, valorizzando l’utilizzo del trasporto pubblico, integrato con quello privato, sia nel traffico passeggeri sia in quello delle merci.

Dunque una richiesta esplicita di fornire, attraverso progettualità concrete, un importante contributo per il futuro vero dell’Italia.

Un appello aperto affinché le parole trovino riscontro all’interno progettualità reali che siano in grado rispondere alle strategie della crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, e ai relativi obiettivi che l’Europa del 2020 ormai da tempo reclama.

 

Per informazioni:

segreteria@associazioneitalia2020.it

 

Le proposte: Proposte_AssociazioneItalia2020

Posted in: Notizie, Proposte