ItaliaViva, dalle buone pratiche un esempio da seguire Prima Persona racconta l’Italia migliore

Posted on 13/12/2012

0



Venerdì 14 dicembre, ore 17.30

Tempio di Adriano

 Piazza di Pietra, Roma

Roma – Dall’Italia che funziona la strada per costruire un futuro migliore. Prima Persona, associazione politica e culturale guidata dal Vicepresidente del Parlamento Europeo Gianni Pittella, racconta ItaliaViva, il viaggio tra alcune delle realtà umane, sociali, imprenditoriali e associative più significative a livello nazionale. Il 14 dicembre a Roma, presso il Tempio di Adriano, le storie raccolte nell’ambito dell’iniziativa intrapresa la scorsa estate saranno al centro di un confronto con la classe dirigente del Paese. Obiettivo: individuare insieme nuovi percorsi, da trasferire anche sul piano politico.

 

Tra gli altri, parteciperanno all’incontro Antonio Catricalà, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Corrado Clini, Ministro dell’Ambiente, e Francesco Profumo, Ministro dell’Istruzione. Presenti anche Giancarlo Cremonesi, Presidente della Camera di Commercio di Roma, e Claudio Cipollini, Presidente Italia2020. Con loro, i rappresentanti di organizzazioni, aziende, enti locali, progetti culturali e imprenditoriali che con tenacia e coraggio sono riusciti a costruire un nuovo modello, positivo e vincente.

 

Si parlerà di buone prassi amministrative, sviluppo sostenibile, ambiente, creatività e innovazione, solidarietà sociale, e molto altro. Porteranno la loro testimonianza: Addiopizzo, Berto Salotti, Clochard alla Riscossa, Comune di Capannori, DeRev, iBusBox interagire cultura, Meccanotecnica Umbra, NCO – Nuova Cucina Organizzata, Santo Stefano di Sessanio – Albergo Diffuso, Teatro Valle Occupato, TOP IX – Torino Piemonte Internet Exchange. Esperienze diverse, ma unite dalla stessa volontà di affrontare in maniera attiva le sfide poste da un contesto sociale ed economico in costante evoluzione.

 

Esiste un’Italia diversa, abitata da buone pratiche ed esperienze virtuose. Un Paese che crede nelle proprie potenzialità, e si impegna quotidianamente per il proprio avvenire. Da queste realtà la politica può trarre esempio e beneficio, per affrontare in modo positivo il cambiamento in atto e portare a un reale miglioramento.

 

ItaliaViva ha coinvolto a luglio ventisei realtà, raggiunte da Prima Persona su tutto il territorio nazionale con un numero pari di eventi. Una serie di incontri, a cui hanno preso parte associazioni di categoria, organizzazioni del Terzo Settore, esponenti istituzionali e altri soggetti legati ai territori e alle tematiche affrontate. Con l’appuntamento in programma, Prima Persona prosegue l’iniziativa, per creare una rete del valore che rappresenti un punto di riferimento.

 

 

Ufficio stampa

Prima Persona

www.primapersona.eu

ufficio.stampa@primapersona.eu

 

Posted in: Notizie